SPESA SANA, PRONTA, ECONOMICA & BIO: DA BEN-ESSELUNGA!

Per vivere in benessere bisogna partire dalla spesa in benessere; ora anche nella grande distribuzione questo è possibile, in particolare da Esselunga, si trova cibo biologico come dovrebbe essere: sano, pronto ed economico.

Del resto, “Il corpo diventa ciò che sono gli alimenti, come lo spirito diventa ciò che sono i pensieri”. Scegliere uno stile di vita salutare e responsabile, grazie al consumo più consapevole degli alimenti, aumenta la qualità della vita ed è una forma di lusso democratico e di benessere genuino e familiare. La gente comune sta incominciando a preoccuparsi della salute, imparando a nutrirsi senza pesticidi, OGM, cibo spazzatura o a lunga conservazione. Inoltre, la tavola è diventata il momento più conviviale della giornata, per grandi e bambini, attorno alla quale riuniamo i nostri affetti e facciamo incontri social o contratti di lavoro.

Ciò aumenta l’armonia psico-fisica. I prodotti bio iniziano ora a trovarsi su tutti gli scaffali delle catene tradizionali; è comprensibile che essi debbano costare più della merce convenzionale, anche se talvolta, nei supermercati organici o naturali, i prezzi non sono molto democratici. Negli anni ’90, la merce bio era brutta da vedere, deludente nel gusto, poco gradevole nel packaging e non chiara nelle descrizioni del prodotto.

Proprio girando tra i banconi di Esselunga, storicamente attenta al grande pubblico e “famosa per la qualità” e per la fedeltà, mi sono piacevolmente accorta che la merce bio, a marchio, non è raggruppata in un’unica area ghettizzata, ma viene posizionata e mostrata in tutti i reparti, insieme ai prodotti convenzionali. Il progetto di questa avventura nel mondo biologico, secondo Esselunga, ha avuto lo spirito giusto, ideando prodotti con i migliori ingredienti e componenti bio sul mercato, a prezzi come i normali articoli convenzionali. Un pensiero, quindi, con un’anima, uno scopo sociale, oltre che il business.

Nel nuovo supermercato di via Washington, dove ho fatto la spesa bio, ho provato frutta e ortaggi naturali, latte fresco, burro, uova, yogurt, tutti Bio-Esselunga, dadi in polvere salutisti, olio extravergine, miele, passata di pomodoro. Ogni prodotto proviene da aziende agricole certificate, ha una fornitura fresca bio, garantita da una rete di distribuzione ad hoc. Le confezioni sono belle, per trasmettere valori positivi e luminosi. Un’attenzione particolare è studiata anche per i prodotti bio per bebè, come biscotti, omogeneizzati, succhi, pappe, che riescono a parlare a mamme e bimbi. Sono stata servita al banco di pescheria fresca, che è un’eccellenza, con la vendita assistita e ho appreso che il pesce viene mantenuto su ghiaccio rinnovato, tutti i giorni e che, ogni mattina presto, viene controllato e analizzato da veterinari assunti, prima di essere pulito, confezionato e distribuito a freddo. “Siamo ciò che mangiamo”!

Esselunga, o meglio, “Ben-Esselunga”, lo sa e lo fa con il cuore, attraverso una spesa in benessere: bio-sana, bio-pronta, bio-economica.

(Raphaella Dallarda – INSPATIMEBLOG)

STAY IN TOUCH

Join our social and be the first to know
about all our news!