SATURNIA TUSCANY ITALY

Benessere è rigenerarsi nel cratere vulcanico delle terme di Saturnia

Viaggiando in Benessere, anche con la fantasia, si può immaginare di fluttuare nel cosmo. In realtà, sulla Terra, esiste un posto galattico, ardente e simile agli anelli concentrici di Saturno, chiamato TERME DI SATURNIA, dove rigenerarsi nel suo cratere vulcanico.

A distanza di parecchi anni, in questo tempio terapeutico, ho ritrovato un’atmosfera unica al mondo, pervasa dell’incantevole paesaggio campestre di Maremma toscana, di vaporose nebbie termali, di esalazioni sulfuree poco “profumate” e di quella miracolosa acqua calda fossile della sorgente minerale, che sgorga da più di 3000 anni dalla bocca di un vulcano spento, a una temperatura costante di 37,5 gradi.

Quest’acqua terapeutica inizia il suo percorso dall’acqua piovana, raccolta nelle profondità del Monte Amiata e occupa 40 anni per distillare ogni sua goccia, proteggendola dal contatto con l’esterno, attraverso una parete argillosa di circa 60 metri. Si arricchisce poi di sali minerali preziosi e gas, ricomparendo all’esterno, solo nell’enorme piscina naturale del Centro delle Terme di Saturnia, con un flusso impressionante di 800 litri al secondo, che permette un ricambio costante, per la sicurezza microbiologica. Dal fondale del cratere si staccano di tanto in tanto pezzi di alghe scure e miracolose, chiamate Bioglee, che impreziosiscono quest’acqua di effetti benefici.

In effetti, rimanendo “in ammollo” nella piscina per 20 minuti circa, ad ogni bagno, e coccolando il corpo, ho provato a raccogliere qualche alghetta e a spalmarmela sulla pelle, constatando sorprendentemente l’immediata reazione sulla pelle, anche del viso, che appare subito levigata, compatta, detossinata e drenata. Un vero elisir! L’unicità delle Terme di Saturnia è proprio la presenza di questa magica e incomparabile sorgente termale, che conserva caratteristiche eccezionali sulfuree–solfate–bicarbonate.

L’acqua sorgiva di questa fonte terapeutica, sia con l’immersione o con la consumazione per bocca, cura la salute e la bellezza, trattando numerosi problemi di pelle, circolatori, respiratori, osteo-articolari, depurativi sul fegato, antiossidanti. E’ consigliabile fare i bagni ogni ora, al massimo per 20 minuti, per evitare troppe esalazioni di anidride carbonica, astenendosi dalle immersioni appena dopo i pasti.

Il Resort è stato costruito da un’antica dimora di campagna in travertino, con un Bagno Romano spettacolare, dotato di bagno turco, sauna, idromassaggi, cascate e con una paradisiaca SPA. La location è da sogno, molto raffinata, elegante e discreta. Tutto il personale è servizievole e attento agli ospiti. Un’esperienza nella calda sorgente minerale alle TERME DI SATURNIA, dove rigenerarsi all’interno del tondo e bollente cratere vulcanico, è meglio di un viaggio fluttuante cosmico, nei concentrici anelli del Pianeta Saturno. Questo sì che è Benessere!

(Raphaella Dallarda – INSPATIMEBLOG)

STAY IN TOUCH

Join our social and be the first to know
about all our news!